Il corso ECCR 1 Diver, è il primo dei corsi rebreather, che affianca l'uso dell'apparato al concetto di immersioni tecniche. Gli obiettivi sono quelli di insegnare al subacqueo, già brevettato pari livello in circuito aperto, all'uso di ECCR per l'immersione fino alla profondità di 40 metri, sviluppandone le conoscenze teorico-pratiche attraverso lezioni di teoria, sessioni di pratica “a secco”, sessioni di acque confinate e immersioni in acque libere. Il programma conduce gradualmente il subacqueo ad un corretto uso del rebreather con Aria quale diluente, fornendo tutte le nozioni necessarie a questo tipo di immersioni. Vengono prese in esame tutte le procedure di utilizzo del rebreather comprese quelle relative alla gestione di emergenze e malfunzionamenti. Al termine del corso l'allievo sarà in grado di svolgere immersioni entro i limiti della curva di sicurezza, affiancato da un compagno di immersione entro la profondità massima di 40 metri.

Il corso ECCR 1 ADV Diver 1, è il primo corso rebreather, che oltre ad affiancare l'uso dell'apparato al concetto di immersioni tecniche, introduce anche alle immersioni in ECCR con decompressione. Gli obiettivi sono quelli di insegnare al subacqueo, già brevettato pari livello in circuito aperto, l'uso di ECCR per l'immersione fino alla profondità di 45 metri oltre i limiti NDL, sviluppandone le conoscenze teorico-pratiche attraverso lezioni di teoria, sessioni di pratica “a secco” e immersioni in acque libere. Il programma conduce gradualmente il subacqueo ad un corretto uso del rebreather con Aria quale diluente, fornendo tutte le nozioni necessarie a questo tipo di immersioni. Vengono prese in esame tutte le procedure di utilizzo del rebreather comprese quelle relative alla gestione di emergenze e malfunzionamenti. Viene esaminato inoltre il profilo di risalita per il corretto svolgimento della Decompressione in circuito chiuso. Fondamentale l'analisi dei vantaggi/svantaggi relativi all'utilizzo di alte PpO2, nonché della corretta scelta del setpoint. Al termine del corso l'allievo sarà in grado di svolgere immersioni fuori dai limiti della curva di sicurezza, affiancato da un compagno di immersione entro il limite massimo di 45 metri.

ATTENZIONE: Corso di Specialità UTRtek

L'iscrizione a questa specialità didattica in ECCR è riservata esclusivamente a candidati in possesso di certificazioni ECCR rilasciate da Agenzie abilitate alla macchina in utilizzo.


Requisiti di accesso del candidato allievo/i

L'iscrizione a questa specialità didattica in ECCR è riservata esclusivamente a candidati in possesso di certificazioni ECCR rilasciate da Agenzie abilitate alla macchina in utilizzo.


Requisiti di accesso del candidato allievo/i

L'iscrizione a questa specialità didattica in ECCR è riservata esclusivamente a candidati in possesso di certificazioni ECCR rilasciate da Agenzie abilitate alla macchina in utilizzo.


Requisiti di accesso del candidato allievo/i

L'iscrizione a questa specialità didattica in ECCR è riservata esclusivamente a candidati in possesso di certificazioni ECCR rilasciate da Agenzie abilitate alla macchina in utilizzo.


Requisiti di accesso del candidato allievo/i

L'iscrizione a questa specialità didattica in ECCR è riservata esclusivamente a candidati in possesso di certificazioni ECCR rilasciate da Agenzie abilitate alla macchina in utilizzo.


Requisiti di accesso del candidato allievo/i

L'iscrizione a questa specialità didattica in ECCR è riservata esclusivamente a candidati in possesso di certificazioni ECCR rilasciate da Agenzie abilitate alla macchina in utilizzo.


Requisiti di accesso del candidato allievo/i

L'iscrizione a questa specialità didattica in ECCR è riservata esclusivamente a candidati in possesso di certificazioni ECCR rilasciate da Agenzie abilitate alla macchina in utilizzo.


Il corso ECCR 2 Diver - Normoxic Trimix Diluent, è il corso rebreather, che introduce all'uso dell'apparato in immersioni Trimix. Gli obiettivi sono quelli di insegnare al subacqueo, già brevettato pari livello in circuito aperto, all'uso di ECCR per l'immersione fino alla profondità di 60 metri, sviluppandone le conoscenze teorico-pratiche attraverso lezioni di teoria, sessioni di pratica “a secco” e immersioni in acque libere. Il programma è studiato per guidare il subacqueo ad un corretto uso del rebreather utilizzando miscele Trimix Normossico quale diluente. Al subacqueo vengono fornite tutte le nozioni necessarie a questo tipo di immersioni. Vengono prese in esame tutte le procedure di utilizzo del rebreather comprese quelle relative alla gestione di emergenze e malfunzionamenti specifiche di immersioni fuori curva di sicurezza. Al termine del corso l'allievo sarà in grado di svolgere immersioni fuori dai limiti della curva di sicurezza, affiancato da un compagno di immersione entro il limite massimo di 60 metri.

Il corso ECCR 3 Diver - Advanced Trimix Diluent, è il corso rebreather, che evolve il subacqueo all'uso dell'apparato in immersioni profonde con Trimix Ipossico. Gli obiettivi sono quelli di insegnare al subacqueo, già brevettato pari livello in circuito aperto, l'uso di ECCR per l'immersione fino alla profondità di 80 metri, sviluppandone le conoscenze teorico-pratiche attraverso lezioni di teoria, sessioni di pratica “a secco” e immersioni in acque libere. Il programma è studiato per guidare il subacqueo ad un corretto uso del rebreather utilizzando miscele Trimix Ipossico quale diluente. Al subacqueo vengono fornite tutte le nozioni necessarie a questo tipo di immersioni. Vengono prese in esame tutte le procedure di utilizzo del rebreather comprese quelle relative alla gestione di emergenze e malfunzionamenti specifiche di immersioni profonde fuori curva di sicurezza. Al termine del corso l'allievo sarà in grado di svolgere immersioni fuori dai limiti della curva di sicurezza, affiancato da un compagno di immersione entro il limite massimo di 80 metri.

Il corso ECCR Professional Diver, è il corso rebreather, che eleva il subacqueo ECCR al massimo livello di certificazione relativa all'uso dell'apparato in immersioni profonde con Trimix Ipossico. Gli obiettivi sono quelli di insegnare al subacqueo, già brevettato pari livello in circuito aperto, l'uso di ECCR per l'immersione fino alla profondità di 100 metri, sviluppandone le conoscenze teorico-pratiche attraverso lezioni di teoria, sessioni di pratica “a secco” e immersioni in acque libere. Il programma è studiato per guidare il subacqueo ad un corretto uso del rebreather utilizzando miscele Trimix Ipossico quale diluente. Al subacqueo vengono fornite tutte le nozioni necessarie a questo tipo di immersioni. Vengono prese in esame tutte le procedure di utilizzo del rebreather comprese quelle relative alla gestione di emergenze e malfunzionamenti specifiche di immersioni profonde fuori curva di sicurezza. Al termine del corso l'allievo sarà in grado di svolgere immersioni fuori dai limiti della curva di sicurezza, affiancato da un compagno di immersione entro il limite massimo di 100 metri.

Il corso ECCR 1 ADV Diver 1, è il secondo corso rebreather, che oltre ad affiancare l'uso dell'apparato al concetto di immersioni tecniche, introduce anche alle immersioni in ECCR con decompressione diluente trimix Helitrox. Gli obiettivi sono quelli di insegnare al subacqueo, già brevettato pari livello in circuito aperto, l'uso di ECCR per l'immersione fino alla profondità di 45 metri oltre i limiti NDL, sviluppandone le conoscenze teorico-pratiche attraverso lezioni di teoria, sessioni di pratica “a secco” e immersioni in acque libere. Il programma conduce gradualmente il subacqueo ad un corretto uso del rebreather con Aria quale diluente, fornendo tutte le nozioni necessarie a questo tipo di immersioni. Vengono prese in esame tutte le procedure di utilizzo del rebreather comprese quelle relative alla gestione di emergenze e malfunzionamenti. Viene esaminato inoltre il profilo di risalita per il corretto svolgimento della Decompressione in circuito chiuso. Fondamentale l'analisi dei vantaggi/svantaggi relativi all'utilizzo di alte PpO2, nonché della corretta scelta del setpoint. Al termine del corso l'allievo sarà in grado di svolgere immersioni fuori dai limiti della curva di sicurezza, affiancato da un compagno di immersione entro il limite massimo di 45 metri.