L’obiettivo principale è l’addestramento dell’immersione in ambienti sotterranei: chi intraprende la pratica dell’immersione in grotta deve possedere già un minimo bagaglio personale di esperienza di immersioni in acque libere.

Ciò che appare difficile è rinunciare a gran parte di questa esperienza per adeguare la propria tecnica ad un ambiente nuovo che pone problemi nuovi e pretende soluzioni adeguate.

Affrontare l’immersione sotterranea significa a volte mettere in discussione tutta la propria tecnica, la propria attrezzatura e la propria esperienza.

L’immersione  CAVE DIVING non può essere intesa come un’emozionante variante occasionale alle immersioni in acque libere. Solo chi fa di questa disciplina il proprio interesse principale riesce a raggiungere un ottimo livello di preparazione.

Nell’immersione CAVE DIVING ci sono protocolli e procedure consolidate e condivise da tempo nella cultura didattica.

Obiettivo del corso è fornire la conoscenza dell’ambiente sotterraneo e delle procedure e tecniche che si utilizzano per affrontare le immersioni in grotta.

Devono essere valutate e visionate sul campo ambientazioni diverse, affinché l’allievo si renda conto di quali circostanze e peculiarità ogni grotta può presentare, allargando così il proprio bagaglio di esperienze personali.

L’allievo dovrà a fine corso essere in grado di pianificare e organizzare in maniera autonoma un’immersione in grotta, e sarà abilitato ad immersioni in ambienti ostruiti ad una profondità massima di -30 mt e massima progressione di 200 mt.


CLICCA PER ACQUISTARE IL PIK DIDATTICO

Questo addestramento di fornirà l'abilitazione ad immersioni in ambienti ostruiti ad una profondità massima di -40 mt con Tt-Value 70 e massima progressione di 500 mt


CLICCA PER ACQUISTARE IL PIK DIDATTICO

Questo addestramento di fornirà l'abilitazione ad immersioni in ambienti ostruiti ad una profondità massima per cui si ha abilitazione e progressione illimitata


CLICCA PER ACQUISTARE IL PIK DIDATTICO